Informazioni - Zante

>
Informazioni
'Tourist Police' - Zante
'Tourist Police' - Attribution: Robert Wallace

Zante o 'Fioro Levante' (il fiore dell'est), così come è conosciuta dagli anni dell' occupazione Veneziana, è il fulcro della cultura 'Heptanesian' e luogo di nascita delle maggiori forme della culuta moderna Greca. L' isola fu distrutta da un forte terremoto nel 1953, ma questo ha permesso di superare le difficoltà ed è stata convertita, con un rapido sviluppo, in un una apprezzabile destinazione turistica. 

Zante si colloca alle prime posizioni di diversi concorsi nazionali, europei e internazionali per la miglior isola. Tra i concorrenti greci troviamo generalmente le isole di Santorini, Cefalonia e Mykonos. 

E' situata nel lato sud delle Isole Ioniche ed è a 9.5 miglia marine dalla costa di fronte al Peloponneso e a 8.5 miglia dalla vicina isola di Cefalonia. Ha regolari collegamenti con Kyllini di Ilia, da Skinari ed è collegata tutto l' anno con Pesada di Cefalonia, inoltre l' aeroporto effettua voli da Atene, ma anche voli charter, soprattutto in estate. La produzione rurale non è recessa malgrado lo sviluppo del turismo, l' agricoltura gira intorno alla coltivazione di olivo, vite, agrumi e piccole fragole. La lavorazione domestica di ricamo e tessitura tradizionale, constituisce ancora un ramo apprezzabile dell' economia locale. 

I più famosi prodotti a Zante sono il vino Verntea, l' ottimo formaggio all' olio, il torrone ed i profumi. Durante i giorni delle festività, gli abitanti di Zante non omettono di rifornirsi di torroni al miele dai pittoreschi venditori, all' uscita dei santuari.